Accedi-1/7°

Canada: "pornokiller" estradato

Luka Rocco Magnotta, tristemente noto come il "pornokiller", è in viaggio verso il Canada

Luka Rocco Magnotta, tristemente noto come il "pornokiller", è in viaggio verso il Canada, scortato da una squadra di agenti della polizia di Montréal, dopo essere stato estradato dalla Germania.

Lo riferisce il "Vancouver Sun", citando un comunicato del Dipartimento della giustizia canadese e precisando che l'ex attore porno, incriminato per la brutale uccisione e mutilazione dello studente cinese 32enne Jun Lin, è partito questa mattina da Berlino a bordo di un aereo militare canadese.

Magnotta, che aveva filmato e diffuso su internet le immagini del delitto commesso a Montréal e poi aveva inviato per posta a sedi di partiti e scuole parti mutilate del cadavere della sua vittima, era stato sorpreso all'inizio del mese dalla polizia tedesca in un internet-caffè di Berlino, dopo una lunga fuga in cui era passato anche per la Francia.

"La cooperazione del nostro governo con la comunità internazionale ha portato ad una rapida consegna di quest'individuo, affinché possa essere portato davanti alla giustizia", ha affermato nella nota il Dipartimento della giustizia canadese, in cui si esprimono anche ringraziamenti al governo tedesco per "per la sua rapida e decisiva azione in questa vicenda".


ATS
joe | 19 giu 2012 09:56

Articoli suggeriti