Accedi13/23°

Siria: Francia, possibile conferenza a Ginevra il 30 giugno

Il ministro degli Esteri francese Laurent Fabius ha evocato la possibilità di una conferenza sulla Siria con i principali partner internazionali il prossimo 30 giugno a Ginevra.

"C'è la possibilità di tenere una conferenza in un formato vicino a quello del Consiglio di sicurezza dell'Onu senza i vincoli del consiglio ", ha detto il capo della diplomazia francese senza precisare se l'incontro riguardi il "gruppo di contatto" che il mediatore Kofi Annan auspica di costituire.

Fabius ha detto ai microfoni della radio France inter che La Francia sta pensando di fornire "mezzi di comunicazione" agli insorti siriani e ha parlato di "discussioni con la Russia sul dopo Bashar al Assad".

Il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov ha da parte sua negato di aver discusso del dopo-Assad in Siria con gli Stati Uniti o altri paesi occidentali.

"Discussioni del genere - ha detto il ministro degli Esteri russo in conferenza stampa - non hanno avuto luogo e non possono avere luogo perchè sono in totale contraddizione con la nostra posizione".


ATS
ATS | 15 giu 2012 11:31