Accedi13/22°

Grecia: scontri a Patrasso tra neonazi Alba Dorata e polizia

Gravi incidenti hanno avuto luogo ieri sera nella città portuale di Patrasso, nella Grecia occidentale, fra poliziotti e abitanti della zona del porto dove, sabato scorso, Athanasios Lazanas, un cittadino greco di 29 anni, era stato assassinato da tre immigrati clandestini di nazionalità afgana.

Membri dell'organizzazione di estrema destra Chisi Avgi (Alba Dorata), che nelle elezioni di 6 maggio ha ottenuto il 6,97% delle preferenza e 21 parlamentari, hanno bloccato per ore l'entrata di un Palazzo abbandonato dove avevano trovato rifugio gli immigrati, lanciando sassi e altri oggetti contro i poliziotti che hanno cercato di allontanarli.

Sette civili e tre poliziotti sono stati feriti leggermente, mentre sono stati registrati danni materiali ai mezzi della polizia, che ha fermato cinque persone.


ATS
ATS | 23 mag 2012 16:17