Accedi0/8°

Usa: NYT,neonati bianchi per prima volta etnia minoritaria

La nascita di bambini bianchi negli Usa cede per la prima volta il passo alle altre etnie, con il 49,6 % contro il 50,4 % di nuovi nati ispanici, neri, asiatici o di razza mista. Lo afferma il New York Times nella sue edizione online, citando l'Ufficio del censo statunitense.

I bianchi comunque restano il 63,4 % degli americani, ma i giovani immigrati e figli di immigrati di diverso colore sono in pieno 'periodo di fertilità'. Un fatto che secondo il demografico William Frey, del Brookings Institute, segna il passaggio a una cultura multietnica rispetto ai 'baby boomers' bianchi del passato.


ATS
ATS | 17 mag 2012 11:55