Accedi-1/7°

Siria: 21 salme mutilate rinvenute a Homs

I corpi senza vita e mutilati di 21 persone sono stati rinvenuti oggi a Homs, nel quartiere Shammas. Lo riferiscono testimoni oculari e attivisti che attribuiscono il massacro alle forze fedeli al presidente Bashar al Assad, che hanno arrestato circa 200 persone dello stesso rione. Gli attivisti hanno pubblicato in rete filmati amatoriali delle salme.


ATS
ATS | 16 mag 2012 14:54