Accedi1/2°

Siria: gruppo estremisti rivendica attentati Damasco

Un gruppo di estremisti islamici poco conosciuto, il Fronte al Nusra, ha rivendicato in un video il duplice attentato che ha colpito Damasco due giorni fa, uccidendo almeno 55 persone. L'ultimo video del gruppo non è stato postato sui siti jihadisti di solito e in passato utilizzati da Al Qaida e da Al Nusra stesso.

Nel video si sente una voce fuoricampo distorta per non far riconoscere l'identità delle persona che sta parlando: "Il Fronte al Nusra ha intrapreso un'operazione militare in risposta agli attacchi delle forze di sicurezza contro le città ribelli".

Alla fine del video viene mostrata un'immagine della capitale siriana avvolta da fumo nero, nel giorno degli attentati. Subito dopo gli attacchi il governo siriano aveva parlato di kamikaze. Attivisti e membri del Libero Esercito Siria avevano negato qualsiasi coinvolgimento addossando la responsabilità al regime che vuole discreditare la loro immagine. Il gruppo al Nusra aveva in passato rivendicato altri attentati a Damasco e Aleppo.


ATS
ATS | 12 mag 2012 14:13