Accedi13/24°

Italia: molotov contro Equitalia Livorno, una non è esplosa

Due molotov - una non è esplosa - e un petardo sono stati lanciati questa mattina contro la sede di Equitalia a Livorno, in via Indipendenza. Entrambe le molotov, secondo quanto appreso, sono state realizzate utilizzando bottiglie di birra e sono state lanciate attraverso la saracinesca a maglie del'ingresso della sede di Equitalia. Danni alla porta di ingresso, annerita la stessa saracinesca e i muri. I primi ad intervenire sul posto sono stati i carabinieri che hanno allertato i vigili del fuoco. Sul posto è poi intervenuta la Divisione Investigazioni Generali (Digos).

Oltre alle due bottiglie molotov e a un petardo, contro la sede di Equitalia a Livorno c'è stato anche un tentativo d'incendio. La dinamica dell'attentato fa presupporre agli investigatori che all'opera abbiano partecipato almeno 3 persone, ma anche di più. Dalla questura di Livorno viene spiegato che "i danni sono minimi ma il fatto è grave".

Sulla facciata del palazzo, proprio sotto le finestre della sede di Equitalia, compaiono anche scritte come 'ladri': sarebbero però vecchie e ricorrenti. C'è poi una scritta in rosso, "lotta continua", che sarebbe invece nuova.


ATS
ATS | 12 mag 2012 12:09