Accedi14/25°

Pubblicità: Benetton ritira immagine papa da campagna baci

Il Gruppo Benetton ha deciso di ritirare l'immagine del Papa dal proprio circuito della campagna 'Unhate', che raffigura Capi di Stato e religiosi che si baciano sulla bocca. In una nota l'azienda veneta ribadisce "il proprio dispiacere per avere così urtato la sensibilità di Sua Santità Benedetto XVI e dei credenti, ha garantito e mantenuto che tutte le immagini fotografiche della persona del Santo Padre sono state ritirate dal proprio circuito commerciale e si impegna a non compiere in futuro alcun ulteriore utilizzo dell'immagine del Santo Padre senza una previa autorizzazione della Santa Sede".

In particolare l'immagine che ha destato scandalo ritraeva Papa Benedetto XVI che baciava l'imam del Cairo Mohamed Ahmed el-Tayeb. L'immagine era stata presentata assieme alle altre il 16 novembre 2011 a Parigi nel giorno del lancio della campagna. Le immediate proteste portarono Benetton a ritirare l'immagine stessa con il Santo Padre protagonista poche ore dopo. oggi la nota che ribadisce la posizione della società trevigiana.

"Il Gruppo Benetton - conclude la nota - porrà inoltre i suoi buoni uffici affinché cessi l'ulteriore utilizzazione dell'immagine da parte di terzi, su siti internet o in altre sedi.


ATS
ATS | 11 mag 2012 21:27