Accedi14/25°

Provenzano: simulato il tentato suicidio

Il boss mafioso, in carcere a Parma, da giorni starebbe tentando di dimostrare la sua pazzia

Bernardo Provenzano avrebbe simulato di volersi suicidare. È quanto si apprende da fonti del Dipartimento dell'amministrazione penitenziaria. Il boss mafioso, sottoposto recentemente a perizie che hanno stabilito che è in grado di intendere e di volere, già da giorni avrebbe cercato di dimostrare la sua pazzia.

L'altra sera, quando l'addetto alla sorveglianza si è avvicinato, Provenzano ha messo la testa dentro un sacchetto di plastica di piccole dimensioni usato per tenere i farmaci. L'intervento dell'agente è stato sottolineato, è stato comunque tempestivo. Per dare prova della sua instabilità mentale, ieri il boss diceva di non riuscire a sedersi e di non trovare la sedia.

Provenzano nel carcere di Parma è in una sezione speciale del 41 bis, in una zona riservata esclusivamente a lui.


ATS
PatrickD | 11 mag 2012 11:23