Accedi17/25°

Terrorismo: Marocco, smantellato gruppo legato ad al Qaida

Le forze di sicurezza marocchine hanno smantellato una rete terroristica sospettata di forti legami con al Qaida nel Maghreb islamico (Aqmi). Secondo un comunicato del Ministero dell'Interno marocchino, di cui i quotidiani on line hanno dato notizia nel pomeriggio, il gruppo era guidato da un esponente del "Movimento dei moudjahidines in Marocco", una formazione poco conosciuta, se non agli investigatori dell'intelligence anti-terrorismo.

Il gruppo aveva anche programmato una serie di attentati e azioni violente nel Regno e il suo capo (di cui non è stata resa nota l'identità) sarebbe stato coinvolto in una rete di contatti con gruppi terroristici armati di altre zone della regione, in particolare del Sahel. Una volta completate le procedure, gli arrestati compariranno davanti alla magistratura marocchina.


ATS
ATS | 5 mag 2012 19:14