Accedi14/25°

Strauss-Kahn: NY; giudice nega immunità, ora processo civile

Dominique Strauss Kahn andrà sotto processo e si dovrà difendere in sede civile dalle accuse della cameriera del Sofitel, Nafissatou Diallo. Lo rende noto il tabloid americano New York Post, citando carte giudiziarie.

Con una mossa a sorpresa, la Corte Suprema del Bronx di New York ha respinto la richiesta di archiviazione presentata tempo fa dall'ex capo del Fondo Monetario Internazionale, negandogli di fatto l'immunità diplomatica.


ATS
ATS | 1 mag 2012 16:04

Articoli suggeriti
A due giorni dal ballottaggio delle elezioni presidenziali francesi, si torna a parlare dello scandalo a luci rosse dell'hotel Carlton di Lille