Accedi16/24°

Cina: Hillary Clinton partita per Pechino

Il segretario di Stato americano Hillary Clinton è partita nella notte per Pechino, per una visita in Cina particolarmente complicata dalla presenza - non ancora ufficialmente confermata - del dissidente cinese Chen Guangcheng nell'ambasciata degli Stati Uniti.

La Clinton ha lasciato Washington poco prima della mezzanotte ora locale (le 6 in Svizzera).

Ieri il segretario di Stato ha assicurato che solleverà la questione dei diritti umani durante il suo viaggio in Cina.


ATS
ATS | 1 mag 2012 07:14