Accedi-1/7°

Cernobyl: materiale rimosso tra 30 anni

Non potranno iniziare prima di 30 anni i lavori per rimuovere il materiale fissile (altamente radioattivo) presente dentro il reattore numero 4 della centrale nucleare di Cernobyl, lo stesso che esplose 26 anni fa causando il più grave incidente nucleare della storia.

Lo sostiene il vice direttore dell'ente statale ucraino per la gestione della zona di esclusione di Cernobyl, Dmitri Bobro, citato dalle agenzie Itar-Tass e Interfax.

Il reattore di Cernobyl fu coperto in sei mesi con un involucro provvisorio di cemento, rinforzato alcuni anni fa, che ora però non è più considerato ermetico. Dopodomani, giorno dell'anniversario del disastro, inizieranno i lavori per costruire un nuovo sarcofago.


ATS
ATS | 24 apr 2012 20:19