Accedi13/24°

Cina: liberati 21 pescatori cinesi arrestati in acque isole Paracel

La Cina ha rilasciato i 21 pescatori vietnamiti arrestati lo scorso mese nei pressi delle isole Paracel, il gruppo di scogli e atolli contesi nel Mar Cinese Meridionale. Lo ha riferito l'agenzia Xinhua.

Pechino accusava i pescatori vietnamiti di pesca illegale nelle acque attorno alle isole, occupate dalla Cina nel 1974. Il Vietnam, che reclama la propria sovranità sulle isole, sostiene che i pescatori stavano pescando in acque vietnamite.


ATS
ATS | 21 apr 2012 10:31