Accedi0/8°
Sfoglia la gallery

Internet spietato con Schettino

Decine le parodie che in rete vedono come protagonista il comandante della Costa Concordia

Sono decine e decine le parodie che in rete vedono come protagonista il comandante della Costa Concordia Francesco Schettino, l'uomo ormai definito "il più codardo d'Italia".

Nella sezione GALLERY ne abbiamo raccolte alcune.







IL COMMENTO

Si può ridere di una disgrazia? Si, si può, perché in questo caso non si ride della disgrazia, ma si ridicolizza chi questa disgrazia l’ha causata. La cosiddetta gogna mediatica.

L’oramai ex-comandante Schettino avrà per tutta la vita la sua immagine ridicolizzata e insultata. Se si può comprendere lo stato di shock nel quale si trovava Schettino all’inizio, incomprensibile risulta poi il reiterare determinate affermazioni, che insultano l’intelligenza delle persone.

La giustizia dei tribunali spesso delude la gente. La giustizia di Internet è spietata. Una volta si mettevano in carcere le persone e poi si buttava la chiave. Ora la chiave è in mano a tutti coloro che vorranno entrare nella cella di Schettino, basterà un motore di ricerca e digitare “Schettino” e dargli un bel paio di sberloni. Sberloni virtuali, naturalmente. Semplice, veloce, efficace.

Quindi ecco che questo novello Fantozzi, un Fantozzi tragicamente reale purtroppo, si presta alle molteplici sfumature di satira, ironia e dileggio che si possono trovare in internet e che vi proponiamo nella nostra gallery.

Qualcuno potrà obiettare sul rispetto perlomeno della dignità di un uomo. Giusto, solitamente è e deve essere così. Ma sinceramente Schettino la sua dignità l’ha persa tutta nel naufragio ed è l'unica cosa che non verrà mai recuperata.

marzio.minoli@teleticino.ch

joe | 20 gen 2012 18:18

Articoli suggeriti
Lo ha detto il procuratore capo di Grosseto, Francesco Verusio, spiegando il provvedimento di fermo
L'ad di Costa Crociere, Pierluigi Foschi, ammette che ci sono stati "errori umani". FOTO: dentro la Concordia
Manovra eroica? Il comandante è smentito dalla posizione del timone, rivolto verso il largo: l'ultima virata causata dall'acqua imbarcata
ll fatto, riferito da alcuni residenti, è stato confermato dalla struttura del commissario per l'emergenza