Accedi13/24°

Irene: New York città fantasma

L'uragano Irene, declassato a tempesta tropicale dal National Hurricane Center, ha causato "miliardi di dollari di danni" in New Jersey, "forse decine di miliardi di dollari di danni". Lo afferma il governatore del New Jersey, Chris Christie alla rete Nbc.

A New York nella parte sud di Manhattan il fiume Hudson ha già superato gli argini e ricoperto d'acqua la nota passeggiata di Battery Park. Anche l'East River, l'altro fiume che costeggia la parte est di Manhattan, ha cominciato a straripare nella zona sud. A Brooklyn diverse strade sono allagate

Black out stanno interessando le fasce costiere di tutti gli Stati finora colpiti dall'uragano, dal North Carolina alla Virginia, dal Maryland al New Jersey allo Stato di New York.

Sulla East Coast tre milioni le persone sono rimaste senza luce a causa del passaggio dell'uragano. Di queste, circa 50.000 a New York. A Long Island 300.000 persone sono al buio, afferma la Long Island Power Authority, sottolineando che il numero è destinato a salire. In Connecticut sono 250.000, in New Jersey 400.000.

A New York le interruzioni di corrente elettrica - informa la Conediso, società che gestisce la distribuzione - per il momento non riguardano Manhattan, ma l'isola di Staten Island e alcune aree di Brooklyn, del Queens e del Bronx. La metropolitana di New York è chiusa dalle 12 di ieri e le stazioni protette da sacchi di sabbia; gli aerei sono rimasti a terra su quasi tutta la East Coast, i trasporti sono anche a Filadelfia e Boston.

Dopo quasi 24 ore, ha appena smesso di piovere a Washington, una città parzialmente risparmiata dalla devastazione dell'uragano Irene che qui ha assunto le dimensioni di una tempesta tropicale un pò più lunga del solito. Con il vento, come previsto, e il conseguente crollo di molti pali della luce, aumentano i disagi per gli abitanti. Secondo il Washington Post, sarebbero ormai oltre mezzo milione i cittadini dell'area nei pressi di Dc, tra la Virginia e il Maryland, ancora senza corrente. Un black out che le autorità contano di risolvere nelle prossime ore.


ATS
ATS | 28 ago 2011 16:16