Accedi

Sunrise: utili in aumento su nove mesi

Sunrise, numero due della telefonia in Svizzera, ha realizzato nei primi nove mesi dell'anno un utile di 481 milioni di franchi, a fronte dei 39 milioni conseguiti nello stesso periodo del 2016.

Il risultato è stato spinto al rialzo dalla cessione di numerose antenne per telecomunicazioni alla spagnola Cellnex. Il volume d'affari è invece calato leggermente, a causa della riduzione delle tariffe: si è attestato a 1,34 miliardi di franchi, in flessione del 3,7%.

Nel terzo trimestre dell'anno risulta che l'utile netto è salito a 442 milioni, rispetto ai 22 milioni di dodici mesi prima, mentre i ricavi sono scesi del 3,7% a 460 milioni.

I risultati corrispondono alle previsioni degli analisti consultati dall'agenzia finanziaria AWP.
ATS | 9 nov 2017 08:57