Accedi

Borsa svizzera: apertura in leggero calo

Avvio di seduta in leggero calo oggi alla Borsa svizzera. Verso le 9.10, l'indice guida SMI cedeva lo 0,08% a 9'272.16 punti e quello allargato SPI perdeva lo 0,06% a 9'272.16.

Dopo la nomina ieri da parte di Donald Trump alla guida della Fed di Jerome Powell, considerato una 'colomba' dagli investitori, le Borse sono in attesa di notizie sull'esecuzione del piano fiscale del presidente Usa per aziende e persone fisiche e della raffica di dati macroeconomici, tra cui il rapporto sul mercato del lavoro degli Stati Uniti.

Sono tutte in rialzo le principali piazze europee: Milano (Ftse Mib +0,23% a23.096 punti), Parigi (CAC 40 +0,05% a 5.513,47 punti), Londra (FTSE-100 +0,07% a 7.560,95 punti) e Francoforte (+0,24% a 13.476,53 punti).

Oggi Tokyo è chiusa per festività. Ieri a Wall Street al termine della seduta il Dow Jones era in rialzo dello 0,35% a 23.516 punti e il Nasdaq in flessione frazionale dello 0,02% a 6.714 punti.
ATS | 3 nov 2017 09:17