Accedi

Borsa svizzera: apre in timido rialzo

Apertura timidamente positiva per la borsa svizzera: alle 09.05 l'indice dei valori guida SMI segnava 9270,.88 punti, in progressione dello 0,09% rispetto a ieri, mentre il listino globale SPI guadagnava lo 0,11% a 10'589,00 punti.

Il mercato è favorito dalle chiusure in rialzo di Wall Street (Dow Jones +0,50% a 22'775,39 punti, Nasdaq +0,78% a 6585,36 punti) e delle borse asiatiche, Tokyo in primis (Nikkei +0,30% a 20'690,71 punti).

Gli investitori mostrando però una certa prudenza poiché nel pomeriggio negli Stati Uniti è prevista la pubblicazione di un documento sempre molto atteso, il rapporto mensile sul mercato del lavoro. Sul fronte interno scarseggiano le notizie di rilievo e tutti i principali titoli presentano variazioni inferiori al punto percentuale, con l'eccezione di Credit Suisse (+1,23%).

L'avvio di seduta è stato poco dinamico anche sulle altre piazze europee. Nel dettaglio vanno segnalate Francoforte (Dax +0,10% a 12'979,34 punti), Londra (Ftse 100 +0,12% a 7516,82 punti), Parigi (Cac 40 -0,02% a 5378,07 punti) e Milano (Ftse Mib -0,08% a 22'541 punti).
ATS | 6 ott 2017 09:09