Accedi

Pernottamenti: aumento del 3,9% in agosto, +2,2% in Ticino

In agosto i pernottamenti in Svizzera sono cresciuti del 3,9% rispetto allo stesso mese del 2016, a 4,26 milioni, soprattutto grazie ai turisti stranieri. In Ticino sono state censite 347'542 notti (+2,2%), nei Grigioni 555'893 (+3,5%).

A livello nazionale gli ospiti indigeni sono stati 1,75 milioni (+1%), quelli esteri 2,50 milioni (+6%). In calo i turisti provenienti dalla Germania e dai paesi del Golfo, mentre risultano in aumento quelli da Stati Uniti, Regno Unito, Cina (senza Hong Kong), Francia, Italia, Paesi Bassi, Belgio, Spagna e altri paesi.

Da gennaio ad agosto i pernottamenti sono stati 26,16 milioni, con una progressione del 4,5% nel confronto con lo stesso periodo dell'anno scorso. In Ticino sono stati contate 1,72 milioni di notti (+6,4%), nei Grigioni 3,63 milioni (+4,0%).

Se si considera che da gennaio 2017 sono compresi nella statistica anche 14 ostelli della gioventù, correggendo di conseguenza i dati dell'anno scorso risulta un aumento a livello nazionale del 3,1%. Gli svizzeri hanno generato 11,67 milioni di notti (+3,3% / +1,5%), gli ospiti stranieri sono invece all'origine di 14,49 milioni di pernottamenti (+5,4% / +4,4%).
ATS | 5 ott 2017 10:36