Accedi13/24°

Credit Suisse: nuove misure di risparmio

La banca vara nuove misure per aumentare i fondi propri e realizzare ulteriori risparmi. Subito +5% in Borsa

Il Credit Suisse nel secondo trimestre ha realizzato un utile netto di 788 milioni di franchi. La grande banca intende adottare nuove misure per aumentare i fondi propri e realizzare ulteriori risparmi, ha annunciato in un comunicato.

Urs Rohner: "Abbiamo deciso di accelerare la realizzazione della strategia di capitale"

Attraverso una serie di misure Credit Suisse vuole incrementare il capitale proprio di 15,3 miliardi, di cui 8,7 miliardi subito. "Abbiamo deciso nel contesto attuale di accelerare la realizzazione della strategia di capitale e di eliminare così definitivamente le eventuali incertezze provenienti dal rapporto sulla stabilità finanziaria pubblicato dalla Banca nazionale svizzera (BNS)", ha commentato il presidente Urs Rohner. Nel rapporto in questione la BNS chiedeva appunto a UBS e Credit Suisse di incrementare i fondi propri.

Vuole inoltre risparmiare un miliardo supplementare entro la fine del 2013. Il costo delle misure è stimato a 183 milioni. Il precedente obiettivo di risparmio di 2 miliardi di franchi è stato raggiunto prima del tempo, precisa la grande banca.
 
Il precedente: 2500 tagli

Credit Suisse non precisa l'entità degli impieghi a rischio dopo la decisione di risparmiare un ulteriore miliardo di franchi entro il 2013. Per dare un ordine di grandezza il manager ha però ricordato che il precedente programma di risparmi da due miliardi aveva comportato un taglio dell'organico di 2500 unità.

Credit Suisse: corre in borsa

Credit Suisse in evidenza in borsa dopo l'annuncio odierno a sorpresa di nuove misure volte a rafforzare i fondi propri e a realizzare ulteriori risparmi: a Zurigo il titolo della grande banca guadagnava nei primi scambi circa il 5%, in un mercato orientato a un lieve rialzo.
joe | 18 lug 2012 11:02