Accedi0/8°

Goldman Sachs: utile II trimestre cala a 962 mln dlr, -11%

Goldman Sachs archivia il secondo trimestre dell'anno con un utile netto in calo dell'11% a 962 milioni di dollari da 1,09 miliardi dello stesso periodo dell'anno scorso. Lo comunica la stessa banca in una nota, aggiungendo che i ricavi trimestrali si sono attestati a 6,63 miliardi di dollari.

I costi operativi sono scesi dell'8% a 5,21 miliardi di dollari e Goldman Sachs afferma che potrebbe attuare ulteriori iniziative per un'ulteriore riduzione delle spese. "Le condizioni del mercato nel corso del secondo trimestre sono deteriorate e i livelli di attività più bassi data l'instabilità in Europa e i timori sulla crescita globale. Rimaniamo focalizzati nel centrare le necessità dei nostri clienti, gestendo in modo prudente il nostro capitale, la liquidità e il rischio", afferma l'amministratore di Goldman Sachs, Lloyds Blankfein.


ATS
ATS | 17 lug 2012 16:11