Accedi4/10°

Borsa svizzera: in saliscendi

Dopo avere aperto vicina alla linea di demarcazione, la Borsa svizzera stamane ha guadagnato terreno per poi perderlo di nuovo. Alle 11.10 circa il listino principale SMI segna 6209,12 punti, in aumento dello 0,11%. L'indice allargato SPI è a quota 5758,14 (-0,01%).

Ieri Zurigo aveva reagito al ribasso all'annuncio del taglio di un quarto di punto del tasso di riferimento della Banca centrale europea e al dato sull'andamento dei servizi negli USA, peggiore delle attese. Sul finale i listini avevano però recuperato terreno e terminato praticamente in parità. A Wall Street il Dow Jones ha perso lo 0,36% a 12'896,7 punti, mentre il Nasdaq è rimasto invariato. Oggi i mercati sono in attesa del dato mensile sul mercato del lavoro americano.

Contrastati i bancari, con UBS in flessione dello 0,72%, Credit Suisse in crescita dello 0,39% e Julius Bär dello 0,14%. Fra gli assicurativi Zurich Insurance è di poco sotto la linea (-0,09%) e Swiss Re di poco sopra (+0,08%).

Quanto ai pesi massimi difensivi, Nestlé (+0,43%) e Roche (+0,42%) sostengono il mercato, mentre Novartis è in rialzo marginale (+0,09%). Tutti in calo i titoli più sensibili alle oscillazioni della congiuntura: ABB scende dello 0,63%, Adecco dello 0,99%, Geberit dello 0,53% e Holcim dello 0,28%. Nel segmento del lusso Richemont non registra variazioni, mentre Swatch Group arretra dell'1%.

SGS sale dello 0,49%. Il gruppo ginevrino attivo a livello mondiale nel settore della certificazione e dell'ispezione prosegue le acquisizioni di piccole società e rileva la belga Exprimo, con sede a Malines. Exprimo consiglia imprese del settore biotecnologico ed è specializzata nella consulenza per lo sviluppo farmaceutico.

Sul mercato allargato il gruppo attivo negli impianti dentali Nobel Biocare segna un ribasso del 4,32%. Di oggi la notizia che il direttore finanziario Dirk Kirsten ha rassegnato le dimissioni con effetto dal 31 gennaio 2013 per cogliere nuove sfide al di fuori dell'azienda. Kirsten era in carica dal 2008.


ATS
ATS | 6 lug 2012 11:26