Accedi14/25°

Crisi: Cina, nuova azione su tassi, giù dello 0,25%

Nuovo taglio dei tassi di interesse in Cina. Dopo la decisione del 7 giugno scorso, oggi la Banca Popolare Cinese ha annunciato una sforbiciata dello 0,25% ai depositi ad un anno (scendono al 3%) ed una dello 0,31% al tasso sui prestiti (scendono al 6%). Lo riporta l'agenzia Bloomberg.


ATS
ATS | 5 lug 2012 13:44