Accedi13/22°

Merck Serono: dipendenti propongono alternative a chiusura

Il personale di Merck Serono riunito in assemblea ha adottato oggi una serie di proposte alternative alla chiusura del sito di Ginevra. Alla direzione è stato inoltrato un preavviso di sciopero - approvato quasi all'unanimità dai 630 presenti - per martedì 12 giugno, nel caso in cui venisse rifiutata l'entrata in materia.

Il sindacato Unia e i delegati del personale incontreranno giovedì la direzione per un colloquio sulla base del dossier di proposte trasmesso oggi. Fra una settimana, una nuova assemblea del personale deciderà se confermare o no lo sciopero.

A parte qualche rara opposizione o astensione, il personale ha convalidato in modo netto tre scenari alternativi alla chiusura del sito, annunciata da Merck Serono il 24 aprile. L'obiettivo è mantenere almeno una parte dei 1'500 impieghi che la direzione del gruppo farmaceutico tedesco vuole sopprimere nella città di Calvino.


ATS
ATS | 4 giu 2012 14:25