Accedi13/24°

Usa: domanda asset finanziari sale, Cina si rafforza

La domanda di titoli finanziari americani sale in marzo in seguito alla crisi del debito dell'Europa che fa percepire gli asset statunitensi come sicuri. Gli acquisti di obbligazioni e titoli a lungo termine passa a 36,2 miliardi di dollari contro i 10,1 miliardi di dollari di febbraio. La Cina si conferma il primo creditore americano: Pechino ha aumentato la propria quota di 14,7 miliardi di dollari a 1.170 miliardi di dollari.


ATS
ATS | 15 mag 2012 15:44