Accedi14/25°

Facebook: co-fondatore Saverin rinuncia cittadinanza Usa

Il co-fondatore di Facebook, Eduardo Saverin, rinuncia alla cittadinanza americana prima dello sbarco in Borsa del social network. Una decisione che potrebbe portargli dei vantaggi fiscali.

La quota di Saverin in Facebook è - secondo alcuni analisti - del 4% e vale, se Facebook sarà valutata dal mercato sui 96 miliardi di dollari, 3,84 miliardi di dollari.

Saverin si aggiunge così all'esercito di americani che abbandonano la cittadinanza statunitense in attesa di un inasprimento della pressione fiscale sui più abbienti.

Il presidente americano Barack Obama preme per un aumento dell'imposizione fiscale per i più ricchi, al quale i repubblicani sono contrari.


ATS
ATS | 12 mag 2012 15:48

Articoli suggeriti
Sbarco in Borsa. L’enorme numero di prenotazioni lascia presagire scambi di portata storica