Accedi4/10°

Crisi: Madrid, altri 30 mld per coprire perdite banche

Le banche spagnole dovranno accantonare altri 30 miliardi di euro di capitale aggiuntivo per compensare le perdite sul mercato immobiliare.

Il ministro dell'economia Luis de Guindos - secondo quanto riferisce Bloomberg - ha detto che gli istituti di credito del paese devono alzare gli accantonamenti al 30% da una media del 7% e separare i beni immobiliari dai bilanci in modo da poterli vendere.


ATS
ATS | 11 mag 2012 16:03