Accedi17/24°

Geografia: chi ce l'ha più lungo?

Internet è una fonte inesauribile di curiosità: ecco la cartina mondiale... della lunghezza del membro maschile

E' decisamente curiosa la nuova cartina geografica di Target Map.Si tratta di una geografia fatta di peni e di misure (per saperne di più clicca qui).

Vi sono stati inseriti, paese per paese, tutti i membri maschili del mondo in ordine di… lunghezza. Ma la cosa più stramba non è la cartina in sé, ma il modo in cui è stata fatta. Scientificamente. Nel senso che gli autori, righelli alla mano, si sono dedicati alla misurazione per eccellenza; quella, per intenderci, della virilità. Una volta stabiliti i vari centimetri, ecco nascere quella che potremmo definire la ‘mappa del secolo’.

Che dire riguardo ciò? Bé, per cominciare si potrebbe parlare di classifiche. In cima al podio troviamo congolesi, ecuadoriani e colombiani. Buone notizie per l’Italia. E’ infatti il Bel Paese ad aggiudicarsi, pari merito con la Francia, il secondo posto in classifica, con una media di 15,74 centimetri. Al terzo posto si classificano invece spagnoli, tedeschi ed inglesi. Ultimi in classifica, con una media di 9,6 centimetri, i sudcoreani (chissà se sono arrivati a misurare anche i nordcoreani?).

Ed i luoghi comuni vengono nuovamente confermati. L'ebano africano vince su tutti. Ma non disperiamo, perché noi europei stiamo nel mezzo (brutto termine visto il tema, ma è così…).

E riguardo all’Europa scopriamo che il premio ‘mazza d’oro’ se lo aggiudicano gli ungheresi. Male invece per i Rumeni, che si accontentano della ‘mazza di bronzo’.

MaxT
joe | 24 mar 2011 16:40