Accedi
Commenti 2

Il conto da record: mille euro per quattro bistecche!

In una trattoria di Venezia quattro studenti giapponesi vengono truffati da un oste egiziano

Davvero singolare la vicenda, che ha coinvolto quattro studenti giapponesi dell'Università di Bologna in una trattoria di Venezia, nella zona delle Mercerie, vicino a San Marco. Ai poveri stuenti asiatici, che in quella trattoria avevano mangiato quattro bistecche, accompagnate da fritture miste, acqua minerale e servizio, è stato presentato un conto di mille euro dal padrone del locale, un cittadino d'origini egiziane, che ha poi negato di aver avuto alcunché problemi con i quattro malcapitati giovani asiatici.

La vicenda, ha fatto il paio con un'altra simile avvenuta sempre nella città lagunare e questa volta con tre turisti asiatici, la quale era stata al tempo commentata dal sindaco di Venezia Luigi Brugnaro: "Pezzenti. Uno mangia e beve poi dice che sapeva la lingua. Ma se vieni in Italia devi imparare l'italiano. Hanno mangiato aragosta  non hanno lasciato niente sul piatto. Ho chiesto al cameriere se gli avessero lasciato la mancia, neache quello".       

 

 

 

 

Redazione | 22 gen 2018 12:06

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'