Accedi
Commenti

Passa col rosso, la giustizia lo "premia"

Era intervenuto per salvare un cane, ma l'infrazione gli è costata una multa e la perdita di punti della patente. E lui non ci sta

Era passato con il rosso per salvare un cane investito da un'auto. Ma l'automobilista è stato beccato dalle telecamere e si è visto comminare una multa di 170 euro, nonché decurtare alcuni punti dalla sua patente. 

C'è comunque un lieto fine alla vicenda di Bruno Zampieron. L'uomo, che di professione fa l'accalappiacani cani per una cooperativa attiva in provincia di Padova, è infatti riuscito, oltre a salvare l'amico a quattro zampe, anche a ricevere un premio dalla giustizia. 

Come riferisce Il Mattino di Padova, un giudice di pace ha accolto il ricorso presentato dall'uomo, sostenendo che Bruno "non è punibile in quanto intervenuto in soccorso di un essere vivente capace di provare dolore". 

Nonostante la multa sia stata pagata dal suo datore di lavoro, Bruno è comunque riuscito a ottenere indietro i punti persi. 

 

 

 

 

Redazione | 6 dic 2017 17:28

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'