Accedi
Sfoglia la galleryCommenti 6

Rimandato il lancio del "razzo a vapore"

Niete da fare per Mike Hughes, che voleva dimostrare "che la terra è piatta". Le autorità gli hanno negato i permessi

Niente da fare per “Mad” Mike Hughes, 61enne autista di limousine americano con l’hobby dei razzi fai-da-te, che avrebbe dovuto decollare sabato con il suo vettore realizzato con pezzi di recupero allo scopo di dimostrare che la terra sarebbe in realtà piatta (vedi articolo suggerito).

Stando a quanto riferiscono i media americani il lancio, che avrebbe dovuto aver luogo sabato, è stato momentaneamente cancellato a causa della mancata concessione dei relativi permessi federali e di non meglio precisati "problemi meccanici". L'U.S. Bureau of Land Management "mi ha comunicato che non mi avrebbe concesso il permesso di volare", ha spiegato Hughes sul suo canale Youtube. "Sono deluso".

Il 61enne e il suo team, cha stanno lavorando al lancio da circa un anno, ci riproveranno la prossima settimana.

Redazione | 27 nov 2017 06:10

Articoli suggeriti
Tra due giorni Mike Hughes decollerà con un 'razzo a vapore' dal suo ranch californiano. FOTO
Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'