Accedi
Sfoglia la galleryCommenti

Uomini in miniatura alla conquista del mondo marino

Le stupefacenti fotografie di Jason Isley fra fiabe e questioni ambientali - GUARDA LA GALLERY

Il lavoro artistico di Jason Isley racconta di un mondo lillipuziano meraviglioso che interagisce con quello marino. Con il progetto "Small Blue World: Little People. Big Adventures" (piccolo mondo blu: piccole persone, grandi avventure), il fotografo inglese mette in scena l'incontro tra la fauna acquatica e delle figure umane giocattolo in miniatura. Il risultato? Degli scatti che fanno sorridere ma anche riflettere, strizzando l'occhio alle questioni ambientali.

Si tratta di un lavoro minuzioso e paziente, soprattutto per organizzare i set e ritrarre i soggetti al momento giusto, che il fotografo e sub esperto svolge a Sabah, in Malesia, dove vi si è trasferito per inseguire la passione per gli scatti subacquei. 

Ogni singola fotografia viene progettata in modo accurato. Isley sceglie prima il soggetto, che grazie alla sua esperienza di sub sa esattamente dove trovare, e in seguito disegna un bozza della scena su carta. Una volta acquistate le miniatura fa una prova all'asciutto con dei pesci giocattolo e solo in quel momento sarà pronto per andare sul posto.

Ogni scatto prende in media 15 minuti, ma in alcuni casi la posa può richiedere più di un'immersione, di un'ora ciascuna.

GUARDA LA GALLERY

Redazione | 8 nov 2017 21:45

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'