Accedi
Sfoglia la galleryGuarda il videoCommenti 3

Milo Moiré al vernissage senza niente sotto

La mostra dell'artista svizzera comprende pure le opere realizzate con le uova espulse dalla vagina. FOTO e VIDEO

L'artista svizzera Milo Moiré non ha tradito il suo stile in occasione del vernissage della sua nuova mostra, la prima realizzata in collaborazione con il partner Peter Palm.

Una mostra che comprende anche opere d'arte realizzate attraverso la sua particolare tecnica delle uova colorate espulse dalla vagina. Una forma d'arte che taluni hanno già battezzatto "eggpressionismus".

Comunque, come spesso accade, più che sulle opere d'arte realizzate dalla 34enne, l'attenzione degli astanti si è rivolta soprattutto al vestito da lei indossato, una sorta di vestaglia aperta sotto la quale non si è vista traccia di biancheria intima.

Guarda le FOTO e il VIDEO

Redazione | 9 ott 2017 13:06

Articoli suggeriti
La modella svizzera è stata l'ospite d'onore dell'inaugurazione di un nuovo museo a Rijeka. VIDEO
La modella ha mostrato ieri il proprio amore per la Svizzera, senza tradire la propria linea artistica. FOTO
Parla il proprietario della discoteca in cui l'artista svizzera sarebbe stata molestata. "Si è ferita da sola"
L'artista svizzera, ferita alla mano, ha sporto denuncia per discriminazione, lesioni e molestie sessuali. FOTO
Milo Moiré boccia categoricamente la francese Mélodie, definita dal Blick la sua "copia a buon mercato". FOTO
Con un ipnotico balletto, l'artista svizzera illustra gli effetti della bevanda su di lei e sugli uomini. VIDEO
L'artista lucernese si mostra sotto ogni angolatura, ovviamente sempre nuda. FOTO
Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'