Accedi
Sfoglia la galleryCommenti

Cantante fermata in aeroporto: nessuno crede alla sua età

Troppo giovane per essere... vera: gli agenti convinti che i documenti della popstar ucraina Natalia Dzenkiv siano falsi

Quando gli agenti di polizia turchi hanno controllato i suoi documenti non volevano crederci, tanto che l'hanno fermata in aeroporto per accertamenti. A non convincere i poliziotti di Natalia Dzenkiv, cantante del gruppo ucraino dei Lama, erano gli anni dichiarati dalla donna. Che sarebbero 41, anche se ne dimostra almeno la metà.

La popstar ucraina, vincitrice del MTV European Music Awards nel 2007, ha quindi dovuto dimostrare che i suoi documenti erano veri prima di riprendere il suo volo verso casa. "Mi fanno spesso dei complimenti sulla mia età - commenta la bella Natalia - ma mai avrei pensato che questo poteva essere un motivo per fermarmi in aeroporto...".

 

Redazione | 26 set 2017 07:56

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'