Accedi
Sfoglia la galleryCommenti

"Prometti di amarti e rispettarti..."

Un'istruttrice fitness brianzola, Laura Mesi, è la prima sposa single d'Italia. FOTO

Laura Mesi, 40enne istruttrice di fitness di Lissone, aveva promesso a parenti e amici che se entro il quarantesimo compleanno non avesse trovato l'anima gemella si sarebbe sposata da sola.

Ed è stata di parola. La donna ha organizzato il suo matrimonio da favola, tradizionale in tutto e per tutto. Dalla torta nuziale all'abito bianco, dalle bomboniere al lancio del bouquet. Ovviamente, mancava 'solo' lo sposo...

"Ho speso un po' più di 10mila euro, pagando tutto di tasca mia. Ho fatto una piccola follia per il vestito e per le fedi, che sono due intrecciate in un unico anello. Grazie ai regali dei 70 invitati sono riuscita a coprire le spese del pranzo nuziale. Mi sono concessa anche il viaggio di nozze. Il giorno dopo la cerimonia, che si è tenuta in un ristorante di Vimercate, sono partita per Marsa Alam, sempre da sola", ha dichiarato.

Il matrimonio non ha alcun valore legale né religioso ed è stato seguito via Facebook da circa 1'300 persone. A celebrarlo, un amico con indosso la fascia tricolore da sindaco.

Il primo matrimonio single della storia, ricordiamo, era sato celebrato qualche mese fa a Napoli. Protagonista il 40enne parrucchiere di Sant'Antonio Abate Nello Ruggiero (vedi articolo suggerito).

Redazione | 22 set 2017 15:55

Articoli suggeriti
Celebrato a Napoli il primo matrimonio single della storia. "Non potrò mai amare nessuna come me stesso"
Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'