Accedi
Guarda il videoCommenti 1

In Francia il primo "radar pedonale"

È stato attivato a La Grande-Motte e verrà testato per i prossimi tre mesi. Sanzioni solo nei casi gravi. VIDEO

Mercoledì scorso a La Grande-Motte, in Francia, è stato attivato il primo esemplare di "radar pedonale", che verrà testato per un periodo di prova di almeno tre mesi.

Come riporta oggi Le Matin, questo dispositivo non servirà a punire coloro che camminano troppo in fretta o che attraversano lontano dalle strisce pedonali, bensì gli automoblisti che non concedono la precedenza ai pedoni. Il radar è infatti dotato di sensori di movimento in grado di rilevare automaticamente quando un individuo sta per attraversare la strada.

Le immagini registrate saranno in seguito trasmesse alla polizia, la quale avrà il compito di stabilire se il conducente abbia commesso un reato o meno. Per ora le sanzioni sono previste solo nei casi più gravi.

 

Redazione | 10 ago 2017 13:25

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'