Accedi
Commenti 4

Como, accosta l'autobus e fa sesso con una passeggera

I due amanti sono stati scoperti da un carabiniere fuori servizio: denunciato e multato l'autista

Un autista dei bus del trasporto pubblico di Como (Asf) è stato denunciato per interruzione di pubblico servizio.

L'uomo è stato colto sul fatto mentre consumava un rapporto sessuale con una passeggera, dopo aver fermato l'autobus a bordo strada con le frecce d'emergenza attivate.

A riferire l'accaduto è stato un carabiniere fuori servizio che dopo aver scoperto per caso i due amanti non ha esitato a chiedere l'intervento dei colleghi. L'autista e la passeggera, non potendo negare l'evidenza, hanno subito ammesso di essersi fermati appositamente per fare sesso.

Per l'autista di Asf è scattata la denuncia per interruzione di pubblico servizio. Anche l’azienda di trasporto potrebbe prendere provvedimenti. Per entrambi intanto, inevitabile anche la multa per atti osceni in luogo pubblico. 

 

Redazione | 29 giu 2017 22:50

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'