Accedi
Commenti

Pecore da soccorso, presto una realtà?

A Zermatt un progetto pilota vuole sfruttare le capacità sul terreno di questi animali autoctoni

Il pilota di elicotteri da soccorso e CEO di Air Zermatt Gerold Biner e l'allevatrice Rebecca Julen hanno deciso di sfruttare le qualità delle pecore, lanciando un progetto pilota che prevede di inserirle nelle colonne di soccorso già esistenti, composte da elicotteri, guide alpine e cani. I due visionari parlano di "predestinazione" delle pecore autoctone nel soccorso alpino e assicurano che alcune di loro hanno già completato con successo le prime fasi dell'addestramento.

Pecore meglio dei cani da soccorso. Incredibile? Lo assicura la scienza: studi recenti hanno dimostrato che le pecore dal naso nero, una razza svizzera, hanno un senso dell'orientamento, una capacità motoria in alta montagna e una resistenza alle condizioni meteo avverse migliori dei cani da soccorso tradizionali. Risultati non stupefacenti, se si considera il vantaggio evolutivo in millenni di pratica sul terreno...

Le loro performances sono visibili QUI .

Redazione | 1 mar 2017 06:02

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'