Accedi
Sfoglia la galleryCommenti 2

Imogen scherza col fuoco

La modella australiana protesta contro la censura di Instagram accendendosi il capezzolo... Pericoloso! FOTO

Sono già tante le modelle che in un modo nell'altro hanno protestato contro la censura di Instagram, che ancora oggi nel 2017 non riesce a tollerare la visione del capezzolo femminile.

Tutte si sono unite nel movimento "Free the Nipple", che ha quale unico obiettivo quello esplicitato nel nome, una liberazione del capezzolo che si intende raggiungere portando Instagram all'esasperazione.

Ma finora il social network non ha dato segni di cedimento. E così la modella australiana Imogen Anthony ha deciso di portare la battaglia allo stadio successivo. Uno stadio molto pericoloso, a giudicare dalla foto postata martedì dalla 25enne su Instagram, che la ritrae mentre con un accendino dà fuoco al proprio capezzolo.

Un'immagine forte che ha fatto preoccupare molti suoi ammiratori. Fortunatamente Imogen ha postato poco dopo altre fotografie, nelle quali non si intravvedono ustioni.

Il gesto resta comunque forte: sarà abbastanza per far cedere Instagram?

Guarda le foto nella gallery

 

Redazione | 26 gen 2017 14:01

Articoli suggeriti
Il profilo della 24enne Marisa Papen è già stato cancellato ben cinque volte. Ma lei insiste con la nudità... FOTO
Un'altra ragazza australiana, la 26enne Caitlin Stasey, è riuscita a sfuggire alla censura. Come mai? FOTO
La modella australiana Catherine McNeil è riuscita a infrangere un tabù del social network. FOTO
Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'