Accedi13/24°
Sfoglia la gallery

Un hotel originale ma... macabro

Un australiano vuole trasformare in hotel un vecchio obitorio. I tavoli delle autopsie diventano così letti...

Un'ex camera mortuaria come camera da letto per delle possibili vacanze in Tasmania. Una possibilità non lontana dalla realtà, almeno stando a Hadyn Pearce, ricco uomo d'affari promotore del progetto. E' infatti Hadyn ad aver acquistato il Willow Court, un istituto di igiene mentale risalente al periodo coloniale. L'idea è quella di sfruttare, oltre all'istituto in generale, l'obitorio - risalente agli anni Cinquanta - dello stesso, creando così delle camere per gli ospiti un po'... eccentrici.

Pearce, entusiasta, ha commentato: "Ha ancora i suoi tavoli del terrazzo, e qualche frigo a cassetta, è molto bello". Hadyn ha terminato dicendo: "Stiamo cercando di mettere in ogni stanza due letti e poi abbiamo tre tavoli mortuari e un frigo che possono essere usati".

Per quanto originale, l'idea di trasformare il vecchio istituto in un albergo piace anche a David Llewellyn, capo del comitato per proteggere gli edifici storici di Willow Court Asylum. In pratica, la trasformazione del 'manicomio' in albergo non andrebbe a toccare l'architettura originale degli edifici facenti parte la struttura.
maxt | 22 ott 2012 13:29