Accedi0/8°
Sfoglia la gallery

Dall'Alaska una nuova stella country

In uscita il primo cd di Doug Briney, cantante country dall'ottimo sound. Una vera ballata western

Con il suo primo cd, il cantante dell'Alaska Doug Briney si appresta a entrare appieno nella scena del country americano. Un ottimo sound che rispecchia appieno lo stile musicale intrappreso, come le più classiche ballate western. It’s All Country, questo il nome del cd, già in prevendita sul sito ufficiale di Doug. Un album che non lascerà delusi gli amanti del genere.

Qualcosa su Briney: il cantante ha iniziato come molti altri artisti della scena country, ovvero cantando in chiesa. Esperienza che permette a Doug di farsi notare cantando da solo già a 2 anni di età. Continuerà poi a cantare anche per tutto il periodo del liceo. Briney si laurea nel 1988 presso il Pacific Coast Baptist Bible College. Proprio mentre studia al liceo, Doug inizia a cantare in un gruppo gospel ed a viaggiare per tutta la parte occidentale degli USA. Sempre durante gli studi, ha l'occasione di cantare con il San Diego Opera Chorus. Dopo la laurea, passa 23 anni a cantare in chiesa, dove svolge anche ruolo di pastore.

Nonostante nato in Alaska, Doug cresce nel sud della California. Viene così influenzato da cantanti come Kenny Rogers, Lee Greenwood, Tom T. Hall, Eddie Arnold, Alabama e Larry Gatlin and the Gatlin Brothers. Tutti gruppi country con influenze rock and roll. Ancora oggi è influenzato da questi grandi personaggi dello scenario country, ma ha aggiunto alle sue influenze anche Chris Young, Toby Kieth e Ronnie Dunn.

Inutile dire che Doug è entusiasta del suo primo cd, dove canzoni come Deja Vu, Second Dance e It’s More Than Just a Farm uniscono un ottimo sound country con testi che parlano di, parola di Briney, cose che nella vita contano davvero.

Il cd Ii's All Country, è attualmente disponibile direttamente dal sito di Doug. O scaricabile da iTunes, Amazon e cdbaby.
maxt | 10 ott 2012 10:53