Accedi17/25°
Sfoglia la gallery

Cina: la fiction-copia di Friends

Una popolare serie televisiva cinese è finita sotto accusa per un presunto plagio ai danni di 'Friends'

Una popolare serie televisiva cinese è finita sotto accusa per un presunto plagio ai danni di 'Friends', celeberrima sit-com Usa diffusa in mezzo mondo.

Secondo quanto scrive il Global Times, numerosi telespettatori in Cina hanno denunciato su diversi forum on line la serie in mandarino 'iPartment' come un clone in salsa asiatica di 'Friends'. 'iPartment' va in onda sin dal 2009 ed è incentrata su un gruppo di persone che vivono insieme nello stesso condominio. Lo show è ora alla sua terza stagione.

"Molte scene, molte situazioni, molti dialoghi, sono copie sputate dello show americano - ha commentato uno spettatore - è un insulto ai produttori delle serie originali cinesi". La produzione di 'iPartment', interpellata, ha ammesso di essersi "ispirata a varie fonti", ma negando di aver copiato la serie americana. "Bisogna anche considerare - si è giustificato un portavoce - che questo tipo di programmi si basano in tutto il mondo su stereotipi comuni, il bell'uomo, il simpatico, la donna bella ma svampita e così via, ed è quindi naturale che possano ravvisarsi similitudini". "Il nostro - ha azzardato - non è un plagio, semmai un omaggio alla serie americana".


ATS
maxt | 8 ago 2012 13:54