Accedi5/11°

Un macabro risveglio

Dichiarata ufficialmente morta, una donna francese di 87 anni si è risvegliata nel servizio di Pompe funebri

Dichiarata ufficialmente morta ieri sera da un medico, una francese di 87 anni si è "risvegliata" poco più tardi nel servizio di Pompe funebri, dove gli addetti si sono accorti che l'anziana si stava muovendo.

Verso le 20 di ieri a casa della signora è arrivato un medico del pronto soccorso, chiamato dai familiari che si sono accorti che la loro parente stava molto male. Giunto sul posto, il medico ha constatato il decesso e consegnato ai familiari un certificato di avvenuta morte, con la sua firma.

Il corpo è stato poco dopo trasportato al servizio Pompe funebri, dove gli impiegati si sono accorti che la donna si muoveva ancora ed era decisamente in vita. Subito è stato deciso di trasportarla in ospedale, dove è stata ricoverata.


ATS
maxt | 8 giu 2012 10:10