Accedi13/23°

Harvard: la beffa di Unabomber

Sul formulario di rimpatrio: Indirizzo: penitenziario di Florence, Colorado. Riconoscimenti: otto sentenze di ergastolo

Ted Kaczynski, meglio conosciuto negli Usa come Unabomber, si rifà vivo. Ma stavolta per farsi beffa della prestigiosa Università di Harvard, che sul suo sito aveva chiamato a raccolta tutti i laureati del 1962, chiedendo loro che fine avessero fatto.

Nessuno nell'Harvard Alumni Association - autrice dell'iniziativa per organizzare una rimpatriata tra vecchi compagni di corso - sospettava che quell'anno tra i giovani e promettenti laureati c'era anche il tristemente famoso bombarolo, oggi settantenne, accusato nel '98 di aver ucciso tre persone e di averne ferito una ventina spedendo pacchi esplosivi.

Unabomber ha quindi risposto a tutte le domande messe sul sito e a cui bisognava rispondere per poter partecipare alla cena tra ex studenti. Occupazione: prigioniero. Indirizzo: penitenziario di massima sicurezza di Florence, Colorado. Riconoscimenti: otto sentenze di ergastolo comminate dalla Corte distrettuale della California nel 1998. Uno scherzo che ad Harvard ha creato qualche imbarazzo. Tanto che l'associazione degli ex-alunni si è dovuta scusare.


ATS
maxt | 25 mag 2012 10:47