Accedi5/11°

Pakistan: Twitter torna attivo

Il social network era stato sospeso con l'accusa di "contenuti blasfemi". Il blocco è durato dodici ore

È stato riattivato in Pakistan l'accesso al servizio di microblogging Twitter poche ore dopo che le autorità locali lo avevano bloccato puntando il dito contro "contenuti blasfemi", in particolare rispetto ad un concorso di caricature su Maometto. Lo riferiscono le stesse autorità pachistane.

"Il servizio di Twitter è stato riattivato", ha detto Mohammad Younis Khan, portavoce dell'Autorità pachistana per le telecomunicazioni.

Il blocco per l'accesso al servizio di microblogging è durato per circa 12 ore. Il portavoce ha precisato che l'autorità competente ha ricevuto dal ministero della Tecnologia l'indicazione di riattivare il servizio, precisando tuttavia di non conoscere le ragioni che hanno portato alla decisione.


ATS
joe | 21 mag 2012 11:17