Accedi
Commenti 3

Porta fortuna vestirsi di rosso a Capodanno? Solo se lo indossi bene!

Dall'abito alla lingerie, dagli orecchini alle scarpe, il colore del capodanno è solo uno: il rosso! Ma come indossarlo?

Molte sono le usanze e le scaramanzie per dare l'addio al vecchio anno e per auspicare l'arrivo del nuovo. La più nota è senza dubbio quella di indossare qualcosa di nuovo, possibilmente di tonalità rossa. La tradizione vuole che a San Silvestro uomini e donne, indossino almeno un qualcosa di rosso sotto i vestiti.

Ma quando nasce questa tradizione?
Secondo alcuni, l'usanza del rosso per Capodanno verrebbe dal simbolismo cinese, che identifica il rosso come colore della buona sorte, utilizzato per le decorazioni e gli addobbi nuziali; secondo altri questa tradizione risalirebbe addirittura ai tempi di Ottaviano Augusto nel 31 secolo ac., quando uomini e donne indossavano appunto qualcosa di rosso per il Capodanno Romano colore che rappresentava il potere, il cuore, la salute, la fertilità. Secondo la tradizione, quindi, l'"obbligo" è quello di indossare un qualsiasi accessorio di questo colore, tanto che nell’ultimo decennio si è ormai imposta l’usanza di indossare l’intimo rosso, rigorosamente nuovo e regalato.

Ma perché proprio il rosso?
Effettivamente questo colore è denso di significati positivi, il rosso si mostra come il colore di buon auspicio: nell’arte è il simbolo della fortuna, della forza, del successo e del fuoco. Il rosso è un colore molto potente, è sorgente di energia, stimola le forze del bene ed espelle l’energia negativa. Quale colore migliore per scacciare l'anno passato e iniziare con entusiasmo e allegria quello nuovo? Quindi cosa aspettate: correte a comprarvi qualcosa di rosso da indossare nella notte di San Silvestro! 

Intimo rosso a Capodanno, tagli e stili per ogni forma femminile
Per quanto concerne i modelli si passa dai più basic, tinta unita oppure con piccole decorazioni sul tessuto come palline o fiocchetti, fino ai modelli di lingerie più sensuali. In questo caso il pizzo può tornare utile, non dimentichiamoci che è uno tra i tessuti di tendenza di questa stagione invernale.
Per chi ha un dècolletè mediterraneo, meglio prediligere un reggiseno a balconcino mentre per le ragazze con qualche taglia in meno sarà meglio optare per modelli push up. Da tenere in considerazione anche il taglio degli slip: culotte se volete stare più comode e decide di indossare un abito semitrasparente, una mutandina più sgambata per chi ha deciso di indossare pantaloni aderenti o un vestito stretch per il veglione di Capodanno. Non dimenticate di indossare un dettaglio sbarazzino come un reggicalze di pizzo, un bustino stretto oppure un sensualissimo body.

Abito rosso corto a Capodanno, come abbinarlo
L’abito rosso per Capodanno richiama moltissimo la sensualità e l’amore. Per questo è ideale da essere indossato durante un festeggiamento della fine dell’anno in compagnia del proprio innamorato o insieme ad amici.
Il rosso è il colore ideale per le donne che vogliono osare e tirare fuori la propria femminilità, sfoggiando un look grintoso, chic e sofisticato. In tutte le sue sfumature è considerato il colore più glamour nel mondo della moda ed è amato da tutte le donne perché, si sa, con un abito rosso non si passa di certo inosservate. L’abito rosso può essere sfoggiato se l’evento a cui devi partecipare si svolge la sera, magari in una location mondana, se si tratta di un cocktail party o una festa fra amici, per sentirti super glamour e speciale. Sì all’abito rosso se devi prender parte a un evento formale, dove vuoi sentirti originale, sofisticata e, perché no, super sensuale. E se il rosso è il colore dell’amore e della passione, via libera ai vestiti rossi, corti o di media lunghezza e magari con dettagli in pizzo, per trascorrere la serata degli innamorati all’insegna della moda. Elegante e sbarazzino, caldo e grintoso, il rosso è il colore ideale anche per mettere il risalto le forme ed emanare un senso di determinazione e sicurezza. Un abito rosso può essere abbinato in base al colore dei capelli e della carnagione. Se hai la pelle molto chiara e i capelli biondi o castani il rosso è il colore ideale da indossare soprattutto nella nuance rubino, perché dà risalto ai lineamenti e scalda l’incarnato. Invece, se la tua carnagione è più olivastra sarà meglio optare per le nuance più scure, come il bordeaux oppure il rosso marsala.

L’abbinamento migliore, per non apparire troppo eccentriche, è quello con un paio di scarpe col tacco nude, avorio, beige o le classiche dècolletè nere con qualche dettaglio per rendere unico il vostro look.
Per quanto riguarda gli accessori. L’abito rosso corto infatti è già molto appariscente di suo, quindi è bene scegliere accuratamente quali gioielli o borse indossare insieme. Se l’abito è scollato sulla schiena si può optare per un gioco di contrasti scegliendo un semplice coprispalle nero. Oppure richiamare le scarpe, con accessori o spille che diano luce all’outfit pur rimanendo sobrie. Vietatissimo il bianco, che creerebbe il tipico effetto, da “Babbo Natale”.

Ti sono serviti i miei consigli? Mandaci in redazione una foto del dettaglio rosso che hai scelto per la notte di San Silvestro al numero 0761025708, settimana prossima ci sarà una gallery con tutte le vostre immagini e se vuoi lo possiamo commentare insieme!

Isabella Ratti

[email protected]

www.isabellaratti.com

 

 

Redazione | 22 dic 2017 08:00

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'