Accedi
Commenti

Quali saranno i colori tendenza per la prossima stagione invernale?

Ci sono colori che stanno bene insieme e che combinati sprigionano una grande energia! Come li abbineremo? In tutti i modi: mixandoli tra di loro e spezzandoli con nuance neutre.

E’ un fatto di armonia: con i colori giusti puoi davvero sembrare più bella e più giovane, ma non puoi sceglierli solo in base al tuo gusto.

Ecco due regole base per non sbagliare e per scoprire non solo quali siano i colori che meglio si sposano tra loro, ma anche quelli che si adattano maggiormente al nostro incarnato. Abbinare i colori, infatti, vuol dire anche scegliere le migliori tonalità che ci aiutino a valorizzare il nostro aspetto e la nostra fisionomia.

1. COME ABBINARE I COLORI IN BASE ALL’INCARNATO
Come dicevamo, gli accostamenti cromatici vanno fatti prima di tutto in base al colore della pelle. Per cui è importante, come prima cosa, capire quali siano le tonalità che ci donano e ci valorizzano. Per esempio, chi ha la pelle ambrata oppure olivastra dovrebbe preferire abiti e accessori gialli o dorati e, in generale, i colori pastello. Al contrario, se la vostra è una carnagione chiara è meglio optare per tonalità vivaci.
Per non sbagliare, vi consiglio di fare qualche prova così da stabilire se effettivamente siano le tinte calde o quelle fredde a donarvi di più e capire, una volta per tutte, su quali colori orientarvi quando andate a fare shopping. Per scoprire come abbinare i colori al vostro incarnato procedete così:

• scegliete un posto ben illuminato (possibilmente da luce naturale, non diretta)
• abbiate l’accortezza di non truccarvi e lasciate l’incarnato al naturale
• indossate una maglietta scollata di un colore neutro
• posizionatevi davanti allo specchio

A questo punto cominciate ad accostare al viso tutto quello che trovate in casa, purché sia colorato. Non è necessario fare questa prova solo con i vestiti che avete già nell’armadio, l’importante è che riusciate a provare un buon numero di colori. In questo modo capirete quali tonalità valorizzano maggiormente i tratti e i colori del vostro viso.

2. COME ABBINARE I COLORI: LE REGOLE BASE
Una volta stabilite quali siano le tinte più adatte al vostro incarnato, bisogna capire come abbinare i colori tra loro in modo che possiate creare outfit e accostamenti di tendenza, in grado di mettere in risalto le vostre caratteristiche migliori.
Come fare per abbinare i colori correttamente? Di solito si fa riferimento al Cerchio di Itten la cui regola fondamentale è: non abbinare i colori vicini tra loro. In secondo luogo, consiglio vivamente di non accostare mai più di tre colori nello stesso outfit. Il Cerchio di Itten è senza dubbio una guida molto utile quando non si hanno le idee chiare.

Dopo aver letto i miei consigli su come optare per i colori che mettono risaltano il vostro incarnato e slanciano la figura, vediamo quali saranno i colori tendenza per la prossima stagione invernale.

I colori Pantone decretati per la prossima stagione A/I 2017-2018 sono 10 e tutti perfetti per la stagione fredda. Al contrario di quanto si possa immaginare non abbiamo traccia del Greenery, colore moda Pantone per l’estate 2017 e la tinta che si avvicina di più è sicuramente il Golden Lime, una variante di verde più acida e decisamente autunnale. Insieme a questo troviamo lo Shaded Spruce, un verde ottanio di gran tendenza durante i mesi freddi.
Gli azzurri non mancano, dal delicato Marina che ricorda un bel cielo limpido al Navy Peony, un blu profondo perfetto soprattutto sui tessuti come il velluto. Da non perdere il Natural Grey che segna definitivamente il ritorno di questa tinta, e il Butterum che è una variante di nude più intensa.
Sulla scia del color burro intenso troviamo l’Autumn Maple, che ricorda il classico colore delle foglie secche, il Grenadine che è un rosso molto deciso e il Tawny Port, un bordeaux con accenni violacei davvero straordinario. Chiude la palette Pantone 2017 il delicato Ballet Slipper, un rosa leggerissimo.

Vediamo nello specifico i 10 colori Pantone dell’autunno 2017:

Grenadine: è un rosso potentemente evocativo, capace di portare alla mente un’atmosfera carica di fiducia in se stessi e nei propri mezzi. Sarà il protagonista della prossima stagione invernale.

Porto Tawny: è una tinta elegante e sofistica, che porta la famiglia del rosso bordeaux a nuove profondità ancora inesplorate, facilmente abbinabile a tutte le nuance secondo il proprio stile individuale.

Ballet Slipper: è un rosa pallidissimo e molto morbido, che ricorda il bagliore roseo del tramonto, adatto per le donne più romantiche ma che può diventare rock abbinato a colori forti o accessori importanti.

Butterum: un color cammello particolarmente gradevole e molto caldo, accogliente che dona sicurezza e facilmente abbinabile con tonalità forti.

Navy Peony: tonalità solida e stabile, capace di sposarsi a meraviglia con i colori neutri come con il nero e il bianco. Una tinta decisamente passepartout adatta ad ogni occasione d'uso.

Neutral Grey: re dei colori neutri, questo grigio neutro condivide con il Navy Peony il ruolo di punto fermo, può essere utilizzato sia come dettaglio che come unico colore.

Shaded Spruce: verde intenso, quasi petrolio, che ricorda il sottobosco della foresta più selvaggia. Si candida ad essere uno dei colori must have della stagione. Molto raffinato accostato ai colori neurtri.

Golden Lime: un tocco di terra bruciata con sfumature dorate compongono questa tonalità giallo-verde, che può essere utilizzata per dare una verve più sbarazzina ai classici autunnali, adatto per le donne che amano osare.

Marina: fresco e luminoso, l’azzurro dell’autunno 2017 è decisamente originale. Permette combinazioni inattese sia con tinte complementari che con colori a contrasto.

Autumn Maple: ruggine caldissimo è la tinta dell’acero, un colore caldo e rassicurante.

Lo stile deve raccontare chi sei agli altri, deve esprimere la tua personalità ma anche aiutarti a sentirti comoda in un determinato contesto. Per ottenere questo risultato è importante analizzare le tue esigenze e stabilire le tue priorità. Una volta che hai capito cosa ti piace, cosa ti valorizza e quale messaggio vuoi trasmettere con il tuo stile, mettiti alla ricerca della giusta ispirazione per riuscire a creare il look perfetto per te!

Ho preparato un elenco di quali saranno i colori predominanti con i vari abbinamenti possibili, mi raccomando prediligi i colori che ti stanno meglio, quelli che si abbinano meglio ai tuoi toni naturali, ovvero la tua carnagione, i tuoi occhi e i tuoi capelli. Fatto ciò, analizza il tuo corpo e le tue proporzioni. Devi capire che tipo di fisico hai per essere in grado di scegliere solo abiti capaci di valorizzare la tua figura.

ROSSO
Netta la predominanza del rosso: intenso, sgargiante e vivace, il colore della passione per antonomasia esplode su capi e accessori, i più cool della stagione fredda: dagli spolverini in pelle ai long dress senza dimenticare borse e scarpe di vario genere. Ma i must have indiscussi in tinta red sono gli stivali, rigorosamente cuissardes, a punta e con tacco a stiletto.

BLU
Altro cromatismo di tendenza è il blu sia virato nella tonalità dei verdi che verso quella degli azzurri, per eccellenza una tinta passe-partout. Uno dei colori più eleganti e classici della palette, la nuance del cielo e dell’oceano è una delle più desiderabili del momento, soprattutto in combinazione a tinte come l’arancione, il bordeaux e il cammello.

GIALLO
Tiene ancora, per la terza stagione, il giallo purché nella sua sfumatura più accesa. Vitaminico e solare, luminoso ed energico, il colore della luce che abbaglia e brilla come l’oro, torna a splendere sulla prossima stagione fredda e, per il suo innato splendore sopra le righe, di certo non passa inosservato.

FUCSIA

New entry il fucsia presente all over o come dettaglio delle stampe su quasi tutte le passerelle. È una delle tonalità più vibranti e decise del momento, meritevole di ammaliare per la sua euforia e di accecare per il suo effetto shocking. Impossibile non abbinarlo al rosso!

VIOLA

A fare ritorno, poi, è il viola … a prova di ogni scetticismo. Declinato in tutte le sue sfumature, è un ottimo alleato sia per il giorno che per la sera. Così carica e ricca di espressività la tinta purple saprà dare un tocco di grinta in più al look. Come abbinarlo? Con il rosa e l'arancione per chi abbia voglia di osare, con il nude per andare sul sicuro!

Isabella Ratti

[email protected]

www.isabellaratti.com

 

Redazione | 29 ago 2017 07:30

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'