Accedi
Commenti 23

"La sinistra ha un atteggiamento distruttivo"

Gianmaria Frapolli ha preso posizione sugli XCat, sulla polemica Giudici-Borradori e sui suoi progetti per Lugano

Oggi l’ospite di “A tu per tu” è stato Gianmaria Frapolli. Il candidato della Lega al Municipio di Lugano ha risposto alle domande che i nostri lettori hanno girato in diretta a Christian Fini.

La Lega ha badato più ai conti che ai progetti in questa legislatura, hanno chiesto i nostri spettatori? "Sono un grande amante dei progetti, permettono di costruire il futuro. La progettualità della città è un punto che va riconosciuto a Giuliano Bignasca e Giorgio Giudici, che hanno trasformato Lugano da città di provincia, a città fantastica. Il deficit finanziario della corrente legislatura non ha permesso di investire, ma la prossima legisilatura dovrà anche dare progettualità alla città. Una società non può vivere solo di gestione corrente, ma anche investimenti" ha sottolineato Frapolli.

Ha un sogno nel cassetto per Lugano? "Il mio sogno nel cassetto è il progetto del Campo Marzio. Ci vuole un polo congressuale per Lugano. Bisogna segmentare quella che è l’offerta turistica; quella congressuale ha grandi potenzialità. Avere  delle strutture per portare più progetti congressuali, è il focus sul quale Lugano deve concentrarsi" ha aggiunto Frapolli.

Cosa pensa degli attacchi di Giorgio Giudici a Marco Borradori? "Non mi piacciono scontri frontali sul web. Anche a me è capitato di essere duro in passato, ma credo che bisogna risolvere le cose in maniera personale. Entrambi credo che amino la città di Lugano. La vera discussione deve avvenire al tavolo" ha tirato dritto l'esponente delle Lega.

Lei crede che la sinistra è contro i progetti del Municipio di Lugano, hanno chiesto i nostri blogger? "La sinistra ha un atteggiamento abbastanza distruttivo. Recentemente con il caso degli XCat. Non è facile portare progetti a Lugano quando non si va d’accordo, ma da parte della sinistra non ci sono proposte alternative, non porta soluzioni ai problemi che pone" ha concluso Frapolli.

 

Clicca qui per riguardare la trasmissione

Redazione | 16 mar 2016 15:03

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'